News
31-08-2015 / 31-12-2017

INCROCIO DOMANDA/OFFERTA

INCROCIO DOMANDA/OFFERTA


AFFITTO DEGLI ALLOGGI RIPRISTINATI CON I FONDI PER LA RICOSTRUZIONE A FAVORE DI  NUCLEI FAMIGLIARI  DESTINATARI DI ORDINANZA DI SGOMBERO A CAUSA DEGLI EVENTI SISMICI DEL 20 E 29 MAGGIO 2012.

Ordinanza  n. 39 del 6 agosto 2015 
recante al CAPO VII - Art. 2

"Disposizioni in materia di incrocio di domanda e offerta di abitazioni private ripristinate con i fondi per la ricostruzione e disponibili per la locazione a nuclei familiari privi dell’abitazione per effetto degli eventi sismici del maggio 2012. Modifiche ed integrazioni alle ordinanze nn. 119/2013, art. 6, commi 5-9 e 26/2014, art. 4"

I nuclei familiari destinatari di ordinanza di sgombero a causa degli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 possono manifestare il proprio interesse a essere inseriti nell’elenco per ottenere un alloggio in affitto tra gli immobili ripristinati con i fondi per la ricostruzione (ordinanze nn. 29, 51 e 86/2012 e smi).

Il Comune provvederà a incrociare domanda e offerta al fine di proporre ai nuclei familiari interessati soluzioni abitative compatibili con le loro esigenze (dimensioni, ubicazione e canone di locazione), laddove disponibili.

Chi può fare domanda

Possono chiedere di essere inseriti in elenco esclusivamente i nuclei destinatari di ordinanza di sgombero a seguito degli eventi sismici di maggio 2012, sia con percorso di rientro nell’abitazione principale, sia senza percorso di rientro, indipendentemente che stiano beneficiando o meno di altre forme di assistenza.

 

Caratteristiche del contratto di locazione

Il contratto di locazione potrà prevedere l’applicazione:

- di canone concordato per un periodo non inferiore a 4 anni (per le abitazioni sfitte alla data del sisma);

- delle medesime condizioni del contratto in essere alla data del sisma per un periodo non inferiore ai 2 anni (per le abitazioni affittate alla data del sisma senza prosecuzione del contratto di locazione da parte dei precedenti locatari/comodatari).

Per manifestare l’interesse a essere inseriti nell’elenco in oggetto è necessario presentare il relativo modulo, compilato in ogni sua parte, all’Ufficio Servizi Sociali del Comune. 

Per ulteriori informazioni e/o assistenza nella compilazione del modulo, rivolgersi all’ufficio competente nelle giornate del Lun-Mer-Ven 8:30-12:30 -   tel. 0532 847816.


L’ordinanza, la n. 39 del 6 agosto 2015, è pubblicata sul sito della Regione dedicato al sisma nella parte relativa agli atti per la ricostruzione.

incrocio domanda/offerta


Siti internet Ferrara