Difensore Civico Regionale



 

Problemi con una amministrazione o un servizio pubblico?
Dillo al Difensore Civico: non ti costa niente

 

Sanità e casa, trasporti e pensioni, utenze e decisioni della pubblica amministrazione. Quando in settori come questi si riscontrano ritardi, silenzi, incomprensioni o chiusure, o quando viene vietato l’accesso ad atti di legittimo interesse, c’è una cosa molto semplice che ogni cittadino può fare: rivolgersi al Difensore civico.
Il Difensore civico regionale è un organo autonomo e indipendente istituito dalla Regione Emilia-Romagna nel 1984. Esprime pareri autorevoli sulle controversie tra cittadini e pubblica amministrazione e tratta annualmente centinaia di istanze.
La sua competenza comprende sia Comuni, Province e Regione, sia i gestori di servizi pubblici – Enel, Hera, Acer, ferrovie, azienda sanitaria, diritto allo studio… - sia, infine, gli enti statali presenti sul territorio quali scuole, Inps, Inail, Università ecc..

 

In data 16 luglio 2013, l' Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna ha nominato il nuovo Difensore civico regionale, Gianluca Gardini.

Le informazioni relative al suo mandato sono reperibili all' indirizzo internet:

http://www.assemblea.emr.it/garanti/attivita-e-servizi/difensorecivico

 




Siti internet Ferrara