BIBLIOTECA COMUNALE 

Via Giovecca 34, 44043 Mirabello, FE

tel. 0532-849995

e-mail: biblioteca_mirabello@virgilio.it


 

ORARIO D' APERTURA AL PUBBLICO


lunedì   

martedì

mercoledì

giovedì

venerdì

sabato

chiuso

15,00-18,30

9,00-13,00

15,00-18,30

15,00-18,30

9,30-13,00


 La Biblioteca Comunale di Mirabello, inaugurata a maggio del 2008, è una moderna biblioteca di pubblica lettura di ente locale che svolge funzioni di biblioteca contemporanea di informazione generale. Si configura come istituzione pubblica culturale del Comune di Mirabello.

Situata presso i locali della scuola media "Gonelli", la biblioteca non presenta barriere architettoniche, è fornita di arredi, attrezzature e tecnologie dal design moderno ed accattivante. E' dotata di una segnaletica interna volta a rendere l'utente, anche il più giovane, il piu' autonomo possibile. Gestisce un proprio budget autonomo per assicurare i servizi di biblioteca e le attività di promozione della lettura.

 

MISSION

Documenta la cultura contemporanea attraverso tutti i documenti disponibili: libri, riviste, mappe, cd audio, cd-rom, dvd.

Sostiene l'istruzione formale e informale che si svolge durante tutto l'arco della vita, nonché lo sviluppo personale e della comunità.

La biblioteca cura in modo particolare la sezione ragazzi e la sezione per i piccolissimi: si realizzano iniziative di promozione del libro e della lettura rivolte a queste fasce, collaborando in maniera proficua con volontari, professionisti del settore e con le scuole presenti sul territorio.



La biblioteca assicura ai suoi utenti:

  • consultazione dei materiali posseduti;
  • prestito di documenti cartacei e multimediali;
  • utilizzo di postazioni informatiche multimediali;
  • occasione di relazioni interpersonali e partecipazione ad eventi culturali;
  • conoscenza e confronto fra culture e lingue diverse


DATI TECNICI

Posti di lettura: 16

Volumi: 5500

 

Sezioni:

  •       letteratura italiana; sottosezioni: teatro, poesia, critica letterarie, miscellanee
  •       letteratura straniera;sottosezioni: teatro, poesia, critica letterarie, miscellanee
  •       letteratura latina
  •       letteratura greca
  •       consultazione (enciclopedie e dizionari)
  •       filosofia, religione, scienze sociali, politica, economia, diritto, educazione, linguistica, scienze pure, tecnologia, arte, musica, storia e geografia.
  •       storia locale

Sezione ragazzi:

  • primi libri, storie illustrate, fiabe e leggende, poesie e filastrocche, romanzi e racconti, gialli, horror, fantascienza e fantasy, libri game, fumetti
  •  sezione tematica interdisciplinare di libri per bambini e ragazzi in lingua straniera.


Collocazione dei materiali:

Il materiale documentario è collocato a scaffale aperto, cioè direttamente a disposizione dell'utenza, ed è contraddistinto da etichette.

La narrativa è divisa tra italiana e straniera?ed è disposta seguendo l'ordine alfabetico dei cognomi degli autori.

La saggistica, invece, è collocata seguendo la numerazione progressiva della classificazione dewey ridotta. Per facilitare il lettore, alcuni argomenti di attualità o di interesse specifico sono presentati in spazi separati: il settore delle novità acquisite dalla biblioteca, lo scaffale della storia locale, il materiale di sola consultazione. Altri argomenti a rotazione, tra cui quelli indicati nelle bibliografie redatte dal personale della biblioteca.


Postazioni computer con accesso Internet: 2


Periodici: 12, in abbonamento mensile

  

•·          Art attack

•·          Art dossier

•·          Bell'Europa

•·          Bell'Italia

•·          Casaviva

•·          Cucina italiana

•·          Focus

•·          National geographic (in italiano)

•·          PC professionale (con dvd)

•·          Quattroruote

•·          Speak up (con cd audio)

•·          Starbene

 


SERVIZI OFFERTI

Prestito

 

Requisiti

Il prestito è consentito a tutti i cittadini italiani e stranieri, senza distinzione di età, sesso, cultura e provenienza, previa iscrizione.

Per l'iscrizione in biblioteca è necessario esibire un documento di identità valido: carta di identità, patente, permesso di soggiorno o passaporto.

Nel caso dei minorenni deve essere un genitore, o chi ne fa le veci, a sottoscrivere il modulo di iscrizione, come assunzione di responsabilità nei confronti dei materiali presi in prestito sia per i contenuti sia per il loro danneggiamento.


Materiali ammessi al prestito


Sono ammessi al prestito tutti i materiali ad esclusione delle opere di consultazione (dizionari ed enciclopedie) e dell'ultimo numero, in ordine di uscita, dei periodici; per il materiale non ammesso al prestito si possono fare fotocopie o scansioni di parti limitate del testo gratuitamente in biblioteca.

Il prestito di tutto il materiale, si effettua presso il bancone centrale previa esibizione della tessera personale.

 

 Modalita' e durata del prestito

 

La durata del prestito è di 30 giorni per libri, 15 giorni per le novità librarie, 15 giorni per le riviste e 7 giorni per i dvd, cd e cd-rom. E' possibile avere in prestito contemporaneamente 4 libri, 2 riviste e 2 risorse digitali (cd, dvd, cd-rom). Il prestito è rinnovabile fino a due volte, sia presentandosi di persona in biblioteca, sia telefonicamente che inviando una mail. Non è possibile rinnovare il prestito di un documento nel caso questo sia richiesto in prestito interbibliotecario oppure sia stato prenotato da un altro utente o sia una nuova acquisizione.

 

 Prestito interbibliotecario

 

E' possibile richiedere in prestito libri posseduti da altre biblioteche. Il prestito interbibliotecario è gratuito nel caso in cui i libri siano richiesti a biblioteche appartenenti alla provincia di ferrara. Per l'interprestito con biblioteche fuori provincia è previsto che l'utente si faccia carico d?lle spese postali. Sono esclusi da questo servizio i materiali multimediali.


 Internet e servizi digitali

 

La biblioteca dispone di 2 postazioni di lavoro multimediali dove è possibile la navigazione in Internet, la consultazione di banche dati in rete, la consultazione di cdrom, l'uso di programmi di videoscrittura, di calcolo e di grafica. Non è possibile creare account di posta elettronica, bensì utilizzare la posta elettronica presso fornitori di free e-mail.

I servizi digitali e internet sono gratuiti.

E' possibile utilizzare i servizi Internet solo se si è iscritti in biblioteca e solo facendone richiesta al personale bibliotecario con apposito modulo che verrà fornito su richiesta; all'inizio della sessione di navigazione è necessario consegnare il modulo di richiesta compilato in ogni sua parte, firmato ed esibire un documento di identità valido. Verrà inoltre creato un account personale con password scelta dall'utente che servirà per tutte le volte che vuole avviare una sessione di navigazione.


Servizio di informazione

  

La biblioteca offre un servizio di consulenza bibliografica ed assistenza alla consultazione del catalogo, alle ricerche informative e documentarie.

Questo servizio è esteso anche a gruppi, associazioni culturali e scuole di ogni ordine e grado. a tal proposito è possibile effettuare visite guidate in biblioteca previa prenotazione.

  

DOMANDE FREQUENTI

  

Cosa devo fare se perdo la tessera?

In caso di smarrimento della tessera si può richiedere al personale il duplicato della stessa, senza costi aggiuntivi.

 

Posso avere libri in prestito se ho dimenticato la tessera?

Si raccomanda di portare sempre con se' la tessera anche per le sole restituzioni, ma nel caso che, occasionalmente, si sia dimenticata la tessera è ugualmente possibile fare i prestiti o i rientri dei documenti

 

Posso prestare la mia tessera a qualcuno?

No, anche se si tratta di famigliari. La tessera è personale e non è cedibile: è ritenuto responsabile di eventuali danneggiamenti o smarrimenti dei documenti chi è titolare della tessera.

 

Se si smarrisce o si rovina un libro , cosa si deve fare?

In caso di smarrimento o danneggiamento l'utente è tenuto a riacquistare lo stesso, pena la sospensione dai successivi prestiti. Nel caso si tratti di materiale non più in commercio verrà fornito dal personale un titolo o il riferimento per un sostitutivo.

 

Posso chiedere aiuto per fare una ricerca?

Dalle postazioni Internet presenti in biblioteca o collegandosi al catalogo in linea (OPAC) è possibile fare qualunque tipo di ricerca riguardante il materiale posseduto, conoscendone il titolo, l'autore o semplicemente l'argomento. E' possibile, per qualsiasi difficoltà, chiedere aiuto al personale compatibilmente con le esigenze lavorative.

Per quanto riguarda le ricerche scolastiche, il servizio è orientato a guidare gli studenti per procedere nella ricerca in maniera autonoma e soddisfacente, ma non alla fornitura diretta delle risposte.


Qualcuno può aiutarmi ad usare Internet?

 Il servizio è rivolto a utenti già in possesso delle conoscenze informatiche di base: pertanto la biblioteca fornisce indicazioni esclusivamente riguardanti l'utilizzo delle postazioni, compatibilmente con le altre esigenze di servizio.

 

E' possibile donare libri alla biblioteca?

Gli utenti che desiderano donare libri o altri materiali sono invitati a presentare preventivamente le loro proposte al personale bibliotecario, che le valuterà in base alle specifiche esigenze. Sarà infatti possibile accogliere in dono solo documenti coerenti con le raccolte generali della biblioteca. 



Siti internet Ferrara